Da gennaio 2017 Google Chrome segnalerà non sicuri i siti HTTP

Da gennaio 2017Google Chrome segnalerà non sicuri i siti HTTP.

E’ il momento di aggiornare i siti con protocollo HTTP. Infatti, da gennaio 2017, Google Chrome segnalerà i siti HTTP come non sicuri, rendendo di fatto obbligatorio il passaggio al protocollo HTTPS. Con questo aggiornamento, il browser più utilizzato per navigare in internet, vuole aumentare il livello di sicurezza per gli utenti.

Qual è la differenza tra i due protocolli?

Nei siti HTTP i dati inseriti dagli utenti non vengono criptati. Significa che quando vengono inserite password, dati anagrafici e altre informazioni, inclusi i numeri di carta di credito, questi potrebbero essere visibili a malintenzionati.

read more